4 consigli per garantire la tua impermeabilizzazione

4 consigli per far durare a lungo l'impermeabilizzazione della propria copertura: una guida rapida e semplice che tutti possono seguire.

4 consigli per la tua impermeabilizzazione: una volta installata una copertura cosa bisogna fare per assicurarsi che duri a lungo?

1 - Controlla la tua copertura 2 volte all'anno

Non vuoi lasciare nulla al caso? Sali due volte all'anno sul tuo tetto, preferibilmente prima e dopo l'inverno. È durante questi periodi che aumenta il rischio di danneggiamento della copertura e dell'impermeabilizzazione... In autunno, le foglie morte si accumulano e devono essere rimosse. Dopo l'inverno, controlla che il ghiaccio non abbia causato crepe.

2 - Pulisci la superficie della tua copertura

Una buona manutenzione comincia osservando la propria copertura. È possibile rilevare ciò che è potenzialmente pericoloso: ricorda di rimuovere foglie morte, ciottoli, escrementi di uccelli ... Le erbacce possono sembrare innocue, ma possono causare micro-cracking pericolosi per l'impermeabilizzazione del tuo tetto.

3 - Non dimenticare le grondaie e i canali di scolo

pulizia grondaie - Derbigum Italia
Pulizia delle grondaie

La superficie del tetto è pulita? Non dimenticarti di pulire anche gli scarichi pluviali e le grondaie. I canali di scolo intasati possono causare molti danni. E non dimenticare il troppopieno (canale di scolo di emergenza) che assicura che l'acqua non ristagni sulla tua copertura. Non dimenticare di controllare, allo stesso tempo, le condizioni generali della copertura e ogni dettaglio, in modo da rilevare eventuali cambiamenti nel tempo.

4 - Tetto verde? Rimuovi le erbacce

Hai un tetto giardino? È  essenziale verificare lo stato della flora presente. Ricorda che il tuo tetto verde è adatto solo per alcune tipologie di piantagioni. Le piante troppo pesanti possono causare danni irreparabili al tuo tetto verde. Non dimenticare, oltretutto, che le erbacce sono piante infestanti e, col tempo, possono sopraffare le piante scelte per la tua copertura. Pertanto è necessaria cautela.

Una volta fatta la manutenzione periodica, come sta il tuo tetto? Se hai problemi a salire in copertura o se noti che qualcosa non è come dovrebbe essere, contattaci per un sopralluogo.

Torna su