Il fotovoltaico sul tetto senza fori

Scopri come realizzare un impianto fotovoltaico sul tetto senza forare l'impermeabilizzazione grazie al Derbifix.

L’installazione del fotovoltaico sul tetto è una scelta sempre più comune, se si considera l’altalenarsi dei costi per l’energia.

Per installare il fotovoltaico sul tetto, è necessario conoscere alcuni aspetti fondamentali del proprio tetto. Quando si parla di coperture piane con presenza di impermeabilizzazione è necessario che il prodotto impermeabile scelto sia resistente al fuoco. Solo selezionando prodotti con caratteristiche Broof si è certi di agire in conformità alla norma EN 13501-5:2016 e alle circolari dei vigili del fuoco.

In occasione dell’installazione dell’impianto fotovoltaico in copertura può essere necessario rifare l’impermeabilizzazione.

Per ancorare il sistema fotovoltaico alla guaina bituminosa non è necessario forarla, poiché Derbigum ha a disposizione il DERBIFIX.

Derbifix è una struttura per l’ancoraggio e il sostegno dei pannelli fotovoltaici costituita da profili e viteria in alluminio, posati su copertura piana con manto impermeabile DERBIGUM a perfetta tenuta idraulica. La struttura si integra e viene assicurata alla copertura mediante applicazione di una striscia di manto impermeabile DERBIGUM senza praticare alcun foro. Il profilo DERBIFIX vanta una prova di laboratorio con resistenza certificata di 6000 Pa svolta dal CSTC in Belgio secondo ETAG 006, una norma tecnica europea pensata per la resistenza al vento delle membrane vincolate per fissaggio meccanico, che prevede l’applicazione di sollecitazioni a fatica con cicli crescenti (denominati cicli di “tempesta”).

La struttura di sostegno DERBIFIX viene applicata su coperture realizzate con manti impermeabili DERBIGUM bi-armati. Sono appositamente progettate per la compatibilità con la struttura, con particolare riguardo alla resistenza ai carichi aggiuntivi provenienti dall’impianto fotovoltaico ed all’azione del vento.

Torna in alto