Cos'è il bitume?

La stragrande maggioranza delle coperture è protetta da bitume, ma cos'è il bitume? Scopriamolo assieme in questo articolo.

Spesso non si pensa a cosa sia il tetto e cosa gli permetta di proteggerci dalle intemperie. La stragrande maggioranza delle coperture è protetta da bitume, o meglio da membrane bituminose. Ma cos'è esattamente il bitume?

Il bitume è una sostanza a base di petrolio. Si ottiene dalla distillazione di olii grezzi come petrolio, gasolio e benzina. È il componente più pesante rimasto dopo la distillazione, una sostanza scura e viscosa. Costituito principalmente da idrocarburi e contiene una varietà di composti organici, tra cui polimeri, resine e altri componenti.

Il bitume viene spesso confuso con il catrame. Quest'ultima è un'altra sostanza scura e densa. Il catrame si ottiene con un altro processo, ossia bruciando legna o carbone privi di ossigeno. Il catrame contiene centinaia di sostanze organiche, alcune delle quali sono tossiche. Presente nelle sigarette, è responsabile di diversi problemi di salute.

In Nord America, il bitume è chiamato "asfalto" o "asfalto di cemento", che può essere confuso con la parola francese "asphalte". Per noi, l'asfalto si riferisce alla miscela di inerti, sabbia e altri riempitivi per solidificare le nostre strade. La miscela di asfalto, infatti, contiene circa il 5% di bitume. In passato si usava il catrame per impermeabilizzare i tetti, che da tempo è stato sostituito dal bitume, che è decisamente migliore.

In tutto il mondo, il bitume è utilizzato principalmente come componente delle strade. Secondo Eurobitume, solo il 10% della produzione di bitume è destinata alle coperture.

E le membrane Derbigum?
  • Sono resistenti al fuoco, che non si espande.
  • Sono atossiche e rispettose dell'ambiente.
  • Grazie alla loro doppia armatura, offrono un'ottima resistenza all'invecchiamento e una perfetta stabilità dimensionale.
  • Possono essere saldate, incollate o fissati meccanicamente.
  • Le membrane impermeabili bituminose possono essere riciclate per essere trasformate in nuove impermeabilizzazioni.
Scroll to Top